2021 | Quarantatreesima stagione


 Da lunedì 19 aprile sono riprese le attività in presenza di pubblico

Disposizioni COVID-19
Gli eventi sono organizzati nel rispetto delle vigenti norme anti COVID-19. L’accesso è consentito unicamente con il certificato COVID-19, ad eccezione dei giovani fino ai 16 anni. La mascherina non è necessaria una volta seduti al proprio posto.
È raccomandata la prenotazione, numero di partecipanti limitato, scrivendo a musicamendrisiotto@ticino.com

oppure telefonando allo +41 76 72 45 438

 

Vuoi sostenere anche in questo momento l'attività di Musica nel Mendrisiotto?

Banca Raiffeisen Mendrisio e Valle di Muggio  | a favore di IBAN CH38 8034 0000 0501 2322 3 | Associazione Musica nel Mendrisiotto


Prossimi appuntamenti


 Domenica 7 novembre ore 10.30                                                                

 Mendrisio Sala Musica nel Mendrisiotto

 (accanto al Museo d’Arte Mendrisio)

 Matinée

 

Sandra Landini e Francesca Amato pianoforte a quattro mani

 

Franz Liszt                                         Marcia e Cavatina da “Lucia di Lamermoor” di G. Donizetti

1811-1886                                         

 

Christoph Willibald Gluck                Balletto da Orfeo e Euridice (arr. G. Anderson)

1714-1787                                         

 

Gioachino Rossini                             Ouverture da La Gazza Ladra

1792-1868                                         

 

Piotr Ilic Ciajkowskij                        La Bella Addormentata nel bosco - Suite op.66A

1840 - 1893                                        (trascrizione di S. Rachmaninoff)                                                                                                   Adagio. Pas d’action, Valse

 

Sergio Calligaris                                Parafrasi da Concerto op.16 sul Valzer del 1° atto del balletto 1941                                                “Il lago dei Cigni”

 

Segue degustazione di vini offerta

 

Pianoforte Steinway Gran Concerto messo a disposizione dall’Associazione Mendrisio “Mario Luzi Poesia del Mondo”, nell’ambito della sezione musicale dedicata ad Arturo Benedetti Michelangeli, presieduta da Paolo Andrea Mettel

 

Accesso difficoltoso ai disabili causa scale


Giovedì 28 ottobre ore 14.00                                                                   

Mendrisio Sala Musica nel Mendrisiotto

(accanto al Museo d’Arte Mendrisio)

Dentro la Musica

 

Claudio Farinone chitarra classica e baritono

 

Pagine di Scarlatti, Towner, Metheney e proprie composizioni.

 

Caffé e biscotti offerti, apertura porte 13.45

Accesso difficoltoso ai disabili causa scale


Domenica 24 ottobre ore 10.30                                                                   

Mendrisio Sala Musica nel Mendrisiotto

(accanto al Museo d’Arte Mendrisio)

Matinée

 

Christian Pio Nese ottavino

Massimiliano Nese tromba

Noemi Carotenuto pianoforte

 

Giorgio Tortora                       Races, Sliwowitz and anomalous Smiles, per ottavino, trombone

 1957                                       e pianoforte

 

Henry Kling                           Intermezzo comico L’elefante e la zanzara, per ottavino, trombone

 1842 – 1918                           e pianoforte

 

Giuseppe Nese                       Tarantella Spontanea per ottavino, trombone e pianoforte

  1961

 

Segue degustazione di vini offerta

 

Pianoforte Steinway Gran Concerto messo a disposizione dall’Associazione Mendrisio “Mario Luzi Poesia del Mondo”, nell’ambito della sezione musicale dedicata ad Arturo Benedetti Michelangeli, presieduta da Paolo Andrea Mettel

 

Accesso difficoltoso ai disabili causa scale


Venerdì 15 ottobre ore 14.00                                                                   

Mendrisio Sala Musica nel Mendrisiotto

(accanto al Museo d’Arte Mendrisio)

Dentro la Musica

 

Claude Hauri violoncello

Corrado Greco pianoforte

 

Cesar Franck                                 Sonata in la maggiore

1822 - 1890                                   Allegretto ben moderato

        Allegro

        Recitativo-Fantasia: Ben moderato. Largamente con fantasia

                                                                                  Allegretto poco mosso

 

Caffé e biscotti offerti, apertura porte 13.45

 

Pianoforte Steinway Gran Concerto messo a disposizione dall’Associazione Mendrisio “Mario Luzi Poesia del Mondo”, nell’ambito della sezione musicale dedicata ad Arturo Benedetti Michelangeli, presieduta da Paolo Andrea Mettel

 

Accesso difficoltoso ai disabili causa scale


Domenica 10 ottobre ore 10.30                                                                   

Mendrisio Sala Musica nel Mendrisiotto

(accanto al Museo d’Arte Mendrisio)

Matinée

 

Felicitas Stephan violoncello

Cecilia Novarino pianoforte

 

Manuel de Falla                                 Canciones populares españolas

1946-1876                                          El Paño Moruno – Nana – Canción - El Polo

Asturiana - Jota

 

Ernst Bloch                                        Prayer da “From Jewish Life”                     

1885-1977

 

Nadia Boulanger                                Tre pezzi per violoncello e pianoforte

1887-1979

    

Astor Piazzolla                                  Le Grand Tango

1921-1992                                          Tempi di Tango

                                                           Libero e cantabile

                                                           Giocoso

 

Segue degustazione di vini offerta

 

Pianoforte Steinway Gran Concerto messo a disposizione dall’Associazione Mendrisio “Mario Luzi Poesia del Mondo”, nell’ambito della sezione musicale dedicata ad Arturo Benedetti Michelangeli, presieduta da Paolo Andrea Mettel

 

Accesso difficoltoso ai disabili causa scale


Giovedì 7 ottobre ore 20.30

Mendrisio Chiesa San Giovanni

(accanto al Museo d’arte)

Concerto promosso da Cantar di Pietre

 

Ensemble la fonte musica

Francesca Cassinari soprano

Alena Dantcheva soprano

Alice Borciani soprano

Gianluca Ferrarini tenore

Massimo Altieri tenore

Mauro Borgioni baritono

Matteo Bellotto basso

Efix Puleo viella da braccio

Teodoro Baù viella da gamba

Nathaniel Wood tromba da tirarsi

Ermes Giussani trombone

Federica Bianchi organo e clavicymbalum

Michele Pasotti liuto e direzione

 

Dantenova

Musica nella Commedia di Dante

 

Settecento anni fa moriva Dante. Negli stessi anni nasceva l’“Ars Nova”. Dante probabilmente non l’ha vista scritta, ma ha certamente ascoltato la polifonia a lui contemporanea, che stava in quegli anni trovando una strada nuova per essere scritta. Philippe de Vitry e Johannes de Muris, pubblicano in quegli anni i loro trattati di scrittura musicale, che chiamano “Ars Nova”, un nuovo modo di scrivere la musica che aprirà la strada a un secolo di grande creatività musicale. Da questo secolo, il secolo dell’“Ars Nova”, provengono i brani che formano il nostro programma. Dantenova dunque: una stella incandescente di colori, fantasia, immaginazione. Quella di Dante e quella dei maestri dell’“Ars Nova”. La musica accompagna il viaggio ultraterreno che Dante immagina di compiere nella Commedia. Il nostro concerto ripercorre molti dei luoghi in cui la musica risuona: dai silenzi carichi di lamenti dell’Inferno ai concerti angelici del Paradiso.

 

In programma canti gregoriani e brani di autori della polifonia trecentesca, tra cui Francesco Landini, Guillaume de Machaut, Antonio Zacara da Teramo, Jacopo da Bologna.

 


Mendrisio - Sala Musica nel Mendrisiotto (nei pressi del Museo d'arte)

Lunedì 4 ottobre, ore 14.00

Dentro la Musica

 

Leonardo Crespi e Redjan Teqja, pianoforte

Musiche di Sergei Rachmaninov (Concerto n. 2 per pianoforte e orchestra)

 

Entrata ad offerta libera


Mendrisio - Sala Musica nel Mendrisiotto (nei pressi del Museo d'arte)

Lunedì 27 settembre, ore 14.00

replica martedì 28 settembre ore 14.00

Dentro la Musica

 

Milo Ferrazzini, violoncello

Redjan Teqja, pianoforte

Musiche di Joseph Haydn (Concerto in do maggiore Hob. VIIb:1) e Niccolò Paganini (Variazioni sul tema dal Mosé di Rossini)

 

Entrata ad offerta libera


Mendrisio - Sala Musica nel Mendrisiotto (nei pressi del Museo d'arte)

Domenica 12 settembre, ore 10.45

Matinée

Mito, Storia e Sogno di Farinelli

Arie per Farinelli

Antonino Giovannini, contraltista

Ensemble Seicentonovecento

Flavio Colusso, direttore al clavicembalo

Valerio Losito, violino e viola d'amore

Matteo Scarpelli, violoncello

 

Biglietti

CHF 20. - / 15. - ridotti*/ 10. - membri Musica nel Mendrisiotto

*AVS, AI, Studenti

Download
Programma di sala domenica 12 settembre
Programma di sala 12 settembre.pdf
Documento Adobe Acrobat 193.7 KB

Ligornetto - Museo Vincenzo Vela

Domenica 22 agosto, ore 17.00, Concerto
Concerto organizzato da Museo Vincenzo Vela, Ligornetto
Linda Campanella, soprano
Walzertraum Trio:
Barbara Ciannamea, violino; Claude Hauri, violoncello, Daniel Moos, pianoforte

Gianna Mina, voce narrante

 

Un tuffo nel passato, per tornare a fine Ottocento, negli anni in cui Vincenzo Vela (scomparso nel 1891) incideva nel suo tempo come artista e cittadino impegnato. Questo il programma dello speciale concerto intitolato «Un’apparente leggerezza prima della tempesta», domenica 22 agosto alle 17.00 al Museo Vincenzo Vela. Il soprano Linda Campanella, e al Walzertraum Trio (Barbara Ciannamea, Claude Hauri e Daniel Moos, nella foto) ci riportano alle sonorità tra la fine dell’Ottocento e lo scoppio della Prima Guerra mondiale. Il programma prevede Fruhlingstimmen di Strauss, qui nella rarissima versione per soprano di coloratura e trio Wiener Blut, Rosen aus dem Süden, An der schönen blauen Donau, accanto a pagine dell’espressionismo tedesco. Ai brani, eseguiti dai quattro solisti, si alterneranno letture di cronache del periodo storico che va dal 1848 allo scoppio della prima Guerra Mondiale a cura di Gianna A. Mina.

 

Biglietti
CHF 20. - / 15. - ridotti/ 10. - membri Musica nel Mendrisiotto

 


Parco delle Gole della Breggia

 Mercoledì 28 luglio - ore 21.00

In collaborazione con Amici del Parco della Breggia e Fadiesis Accordion Festival

 

CONCERTO OPEN AIR

PARCO DELLE GOLE DELLA BREGGIA

EX-SACEBA

(IN CASO DI CATTIVO TEMPO ALL’INTERNO DELLA TORRE DEI FORNI)

MORBIO INFERIORE

 

KaleidoTrio

Yuri Ciccarese, flauto

Raffaele Bertolini, clarinetto basso

Gianni Fassetta, fisarmonica

 

 Nella suggestiva cornice del Parco delle Gole della Breggia, dove imponente si staglia il manufatto di archeologia industriale, verrà proposto un affascinante viaggio sonoro con il noto KaleidoTrio, da Nuovo Cinema Paradiso di Ennio Morricone ad Amarcord di Nino Rota, a La vita è bella di Nicola Piovani, fino al Preludio dal primo atto de La Traviata di Giuseppe Verdi, per concludere con Libertango di Astor Piazzolla, a 100 anni dalla nascita.